Le 3 differenti pose del Parquet a Spina di Pesce

La posa del parquet a spina di pesce è un classico che non è passato mai di moda. La particolarità del motivo geometrico a “zig-zag”, oltre a caratterizzare l'ambiente donandogli fascino e un notevole impatto estetico, è senza dubbio adattabile a strutture ed arredamenti più contemporanei dove si crea un contrasto ricco e armonioso, un incantevole dialogo mai interrotto tra passato e presente.

Ma quali sono le differenze tra le 3 pose del parquet a spina di pesce?

Ecco una breve guida che illustrerà sinteticamente le pose a spina di pesce italiana, francese e ungherese.


Posa a Spina di pesce italiana

La posa a Spina di pesce italiana è caratterizzata da elementi rettangolari di uguali dimensioni tagliati a 90° e disposti a 90° tra loro in file parallele facendo combaciare la testa di uno con il fianco dell'altro

Posa a Spina di pesce francese

parquet in rovere a spina francese
La posa a Spina di pesce francese è uno schema classico che ha una storia molto antica e richiede l'intervento di montatori professionisti. Il lato corto dei listelli del parquet viene tagliato a 45°, tutti gli elementi vengono poi posati con un angolo di 45°

Posa a Spina di pesce ungherese

La posa a Spina di pesce ungherese è simile a quella francese con la differenza che la testa degli elementi viene tagliata a 30°. La posa di tutti i listelli con un angolo di 30° conferisce al disegno del pavimento un effetto ottico di maggiore direzionalità

Guarda i nostri prodotti e richiedi una consulenza gratuita dei nostri esperti per scegliere il tipo di parquet e la posa più adatta al tuo ambiente.

2,730 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti