Parquet o grès porcellanato effetto legno? 5 aspetti da considerare

Aggiornamento: 17 dic 2021

Meglio il parquet o il grès?

Quante volte avrete fatto questa domanda ad amici, conoscenti o commercianti del settore ascoltando le risposte più disparate senza riuscire a capire effettivamente la convenienza nella scelta del materiale giusto per il vostro pavimento?


Il motivo è semplice: non esiste una verità assoluta.


Fare la scelta giusta richiede solamente stabilire una scala di priorità che variano a seconda dello stile di vita e dalle proprie esigenze estetiche e funzionali.


In altre parole la vera domanda da porsi è questa: Cosa sto cercando dal mio pavimento? Estetica o praticità? Comfort o resistenza? Valore o prezzo?

Leggendo questo articolo avrete tutti gli strumenti necessari per scegliere consapevolmente e, con soluzioni estetiche appropriate, perfino optare per accostare entrambi i materiali a seconda delle proprie necessità e quelle specifiche di ogni ambiente della casa.


1) Estetica



Parquet:

  • La bellezza di un materiale vivo come il legno è imparagonabile

  • Molteplici possibilità di personalizzazione: essenza, formato, schemi di posa, finitura, trattamento

  • Superficie continua: non ci sono fughe di separazione tra i listelli

Grès:

  • Il grés porcellanato "effetto legno" imita bene il parquet anche se il risultato estetico risulta artefatto e ripetitivo

  • Ampie possibilità di personalizzazione: formato, spessore e aspetto dell'effetto legno

  • Superficie discontinua a causa dell'esigenza di una fuga minima di 2mm tra le piastrelle

2) Praticità


Parquet:

  • La pulizia richiede attenzione nell'utilizzare panni in microfibra e detergenti specifici a seconda del tipo di finitura (verniciato o oliato) per non rovinare la superficie

  • Negli ambienti più umidi come bagno e cucina è richiesta più attenzione ai ristagni d'acqua e all'eccessiva umidità nell'aria

  • Con urti e collisioni si può scalfire facilmente anche se è sempre possibile il rinnovamento mediante la levigatura

Grès:

  • La pulizia non richiede detergenti specifici purché non siano troppo aggressivi

  • Il grés praticamente non assorbe acqua, può essere installato in ogni tipo di ambiente

  • Il materiale è molto resistente ma nel caso di danneggiamento non si può rinnovare ed è necessario sostituire l'elemento lesionato

3) Comfort


Parquet:

  • È caldo d'inverno e fresco d'estate, per cui risulta sempre piacevole al tatto e confortevole per camminarci a piedi nudi

  • Il parquet, il massello in particolare, aumenta l’isolamento acustico e termico del solaio

Grès:

  • È un materiale rigido e freddo, camminare a piedi nudi su questa superficie è fastidioso e sgradevole

  • Non presenta qualità particolari di isolamento

4) Resistenza


Parquet:

  • Delicato, richiede attenzione al calpestio con i tacchi, agli urti con oggetti spigolosi o pesanti e allo spostamento di mobili

  • Il parquet massello, rispetto al prefinito, ha maggior durata nel tempo

  • Sensibile alla luce, con il tempo può diventare più scuro

  • Può essere rinnovato con la levigatura

Grès:

  • Molto resistente a flessione, usura, scalfittura, macchie, attacchi chimici e luce

  • Il grado di resistenza varia dalla qualità del prodotto, dalla posa del materiale e dalla fuga

  • In caso di lesione non può essere rinnovato ma deve essere sostituito il materiale

5) Valore e Prezzo


Parquet:

  • Il parquet in generale, e a maggior ragione il massello, grazie alle qualità estetiche e pregiate del materiale, aumenta il valore dell’immobile nel quale è installato

  • Il parquet flottante può essere recuperato e riutilizzato in un altro immobile in caso di trasloco

  • A parità di qualità il prezzo del parquet è simile a quello del grès

Grès:

  • Per le sue proprietà estetiche aggiunge valore all'immobile ma non c'è confronto con il pregio del parquet

  • Il grès non può essere recuperato per inserirlo in un altro immobile poiché le mattonelle vengono incollate

Se siete arrivati a leggere fino a qui avrete capito per quale motivo non esiste una risposta univoca alla domanda: Meglio il parquet o il grès?


Molto dipende dallo stile di vita, dalla propensione alla cura della casa, dall'importanza che date all'estetica e all'accoglienza di un materiale caldo e vivo o dalla ricerca della praticità per la mancanza di tempo.


Il nostro consiglio è di fare un bilancio tra tutte queste esigenze, e, se proprio non riuscite a decretare la vittoria di un materiale sull'altro, prendere in considerazione l'idea di accostarli con soluzioni estetiche e pratiche che soddisfino tutte le aspettative:



Ingresso: grès (ambiente di continuo passaggio, possibilità di contatto con scarpe bagnate)
Soggiorno e Camere da letto: parquet (ambienti che richiedono calore, isolamento acustico e comfort, possibilità di camminare con i piedi nudi, ideale per i bambini che giocano spesso sul pavimento)
Bagni e Cucina: grès (ambienti dove è sempre possibile riscontrare ristagni d'acqua e/o eccessiva umidità nell'aria)

Se vuoi avere più informazioni sull'installazione abbinata parquet/grès, sulla scelta del tipo di parquet e della posa più adatta al tuo ambiente, non esitare a richiedere una consulenza gratuita dei nostri esperti.

Vuoi vedere i nostri parquet? Clicca sulla pagina dei nostri prodotti e richiedi facilmente un preventivo gratuito

8.263 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti